ASTREA, fascino mediterraneo

La Malvasia bianca aromatica di Candia, uva regina delle colline piacentine, vendemmiata tardivamente e poi appassita prima di essere spremuta e vinificata, regala un nettare ambrato, dolce e profumato.

Affinato per mesi in piccole botti di rovere francese, Astrea, passito di Malvasia, matura note intense di canditi, frutta essiccata e nocciole che ne fanno il compagno ideale per i dolci di stagione.

Si addice al panettone più classico con uvetta e canditi, ai tortelli dolci di castagne o di marmellata, alla pasticceria secca e alla spongata. Ma la sua vena dolce e profonda trova felice abbinamento a tavola anche con formaggi piccanti ed erborinati come provoloni e gorgonzola.