Burtleina

La burtleina (o bortellina, italianizzando) è una ricetta tradizionale piacentina, semplice ma molto amata.
Inutile dire che ogni famiglia ha la sua ricetta: si trova spesso con le uova, ma c’è anche chi la prepara solo con la farina. Ci sono poi varianti stagionali, come quella primaverile con i bavaroni, i cipollotti; addirittura c’è chi ama gustarla cosparsa di zucchero.
Qui la presentiamo nella versione di Atlante, società di guide turistiche piacentine, il cui sito presenta ogni mese una ricetta della cucina locale.

Abbinamento
L’abbinamento consigliato è ALMACO Ortrugo DOC frizzante della Cantina di Vicobarone.

Testi e foto ATLANTE guide turismo e cultura a Piacenza
www.atlanteguide.it

Burtleina

burtleina-con-salumi-piacentini

By Silvia Pagani Published: ottobre 6, 2013


  • Preparazione: 40 mins

  • Cottura: 5 mins

La burtleina è una ricetta piacentina semplice e molto amata. E’ una sorta di frittata piuttosto croccante, che si può mangiare da sola ma che, accompagnata ad una fetta di coppa e di pancetta o spalmata di gorgonzola o di formaggio molle, risolve da sola una cena.

Ingredienti

  • 3/4 cucchiai farina per ogni uovo
  • acqua fredda (anche gasata)
  • sale q.b.
  • olio d'oliva

Preparazione

  1. burtleina-con-uovoAmalgamate farina, uova, acqua e sale fino a formare una pastella piuttosto collosa e senza grumi. Lasciate riposare una mezzora.
  2. In una padella di rame o antiaderente fate scaldare abbondante olio. Quando sarà ben caldo, versate un po’ di pastella e stendetela velocemente con il dorso di un cucchiaio. Fate presto! La pastella comincia subito a rapprendere.
  3. Fatela dorare su entrambi i lati e la burtleina è pronta! Adagiatela sulla carta assorbente per togliere l’eccesso di olio.