CASSIOPEA Malvasia Dolce

Colli Piacentini D.O.C.
Malvasia Dolce Spumante

Le uve Malvasia bianca aromatica di Candia, raccolte a giusto grado di maturazione, subiscono una pigiatura soffice e, dopo una fermentazione a temperatura controllata e la spumantizzazione, consen-tono di ottenere Cassiopea.
Il vino si presenta equilibrato tra dolcezza ed aromaticità ricco di sfumature fruttate, e di piacevolissima persistenza.
Si abbina idealmente con crostate di frutta, macedonie e la piccola pasticceria.

Servire a 5°-6°C.

Altri contenuti

Abbinamenti cibo: Ottimo con i dolci sfarinati lievitati e non lievitati e ogni qual volta si voglia gioire della vita. Vi consigliamo di provare Cassiopea con i tradizionali Turtlitt di Carnevale.
Storia del vitigno: La Malvasia bianca aromatica di Candia deriva il suo nome dalla cittadina greca di Monemvasia, nell’isola di Candia, l’attuale Creta. Non si sa di preciso quando il vitigno sia arrivato nei colli piacentini, ma negli Annali dell’agricoltura del Regno d’Italia di Filippo Re, anno 1813, si cita la malvasia tra le varietà locali. All’inizio degli anni ’60 è già l’uva bianca più coltivata nel piacentino, coprendo il 40% degli ettari di uve bianche presenti in provincia. Per saperne di più, clicca qui.
Terra di provenienza: zona collinare dei comuni di Nibbiano, Ziano P.no, Castel San Giovanni.

COMPRA IL VINO