Risotto ai funghi porcini

Un piatto sostanzioso per cominciare in piena forza l’autunno! La ricetta e’ semplice e, con qualche accorgimento, ancora più gustosa!

Abbinamento
L’abbinamento consigliato è DIONE Bonarda Frizzante dell’Oltrepo’ Pavese D.O.C., uno dei vini delle Selezioni della Cantina di Vicobarone.

Risotto ai funghi porcini

risotto-porcini

By Silvia Pagani Published: gennaio 15, 2015

  • Dosi per: 4 persone

Un piatto sostanzioso per cominciare in piena forza l'autunno! La ricetta e' semplice e, con qualche accorgimento, ancora più …

Ingredienti

  • 350 gr funghi porcini freschi
  • 1 bustina funghi porcini secchi
  • 360 gr riso carnaroli
  • 2,5 lt brodo vegetale o di gallina
  • 1 cipolla bianca di media grandezza
  • 1 bicchiere vino bianco secco
  • prezzemolo
  • 150 gr Grana Padano grattugiato
  • 2 sottilette
  • 1 noce di burro
  • sale

Preparazione

  1. Dopo aver preparato almeno 2.5 lt di brodo, decidendo se preferite fare un risotto vegetariano o meno, mettete i funghi secchi in poca acqua tiepida per 45 minuti.
  2. In una pentola, meglio se antiaderente, preparate un fondo di olio con una noce di burro che farete sciogliere. Unite al fondo la vostra cipolla bianca tritata finemente e fatela dorare con i funghi porcini freschi che avrete tagliato a spicchi sottili ed a quelli secchi, unendo un po' dell'acqua nella quale li avete fatti riavere.
  3. Aggiungete a questo punto il riso gia' porzionato secondo la quantita' desiderata e fatelo “tostare” per 3 o 4 minuti a fuoco medio alto, avendo cura di unirvi il vino bianco alzando al massimo la fiamma per farlo evaporare. Una volta evaporato il vino, spegnete il fuoco e lasciate riposare il riso per una diecina di minuti. Trascorso il tempo necessario, riaccendete la fiamma a fuoco medio e fate cuocere aggiungendo un mestolo di brodo alla volta, regolate di sale e girate frequentemente.
  4. Quando penserete che la cottura sarà giunta al termine o quasi potrete unire al risotto il formaggio grana grattugiato e le due sottilette a fuoco spento. Coprite con un coperchio, attendete 5 minuti e servite con una spolverata di prezzemolo tritato.